Viperaeng


 

Evoluzione Tecnica.

Le nuove canne Black Silver Fly Vipera utilizzano un nuovo tipo di carbonio ed un nuovo sistema di costruzione. Oltre alla fresatura interna, (sistema costruttivo già adottato sulle Kinetic) il grezzo nella parte esterna non viene rettificato ne verniciato mantenendo le spire originali lasciate dalla lavorazione dando una maggiore robustezza e reattività alla canna, migliorando decisamente il grip sugli innesti.

Un nuovo portamulinello viene montato su questa serie di canne, anelli in titanio, radiche pregiate e meccaniche in nichel silver, le dimensioni sono ridotte di circa un centimetro in lunghezza rispetto al modello Kinetic. Ogni canna può poi essere montata con le più svariate personalizzazioni o modifiche che ogni pescatore desidera.

Tutte le canne sono in 3 o 4 sezioni e hanno compreso nel prezzo un tubo portacanna artigianale Made in Italy.

 

 

 

Vipera 7'6''  # 2-3            

Vipera 7'6'' # 3-4            

Vipera 8' # 3-4                 

Vipera 8' # 4-5                 

Vipera 8'6'' # 3-4             

Vipera 8'6'' # 4-5             

Vipera 9' # 3-4               

Vipera 9' # 4-5                 

Vipera 9' # 5-6

Vipera 9'6'' # 3-4   

Vipera 9'6'' # 4-5   

Vipera 9'6'' # 5-6                

Vipera 10' # 1-2              

Vipera 10' # 2-3              

Vipera 10' # 3-4

Vipera 10' # 4-5                

Vipera 10' # 5-6             

Vipera 10' # 6-7               

Vipera 10' # 7-8

Vipera 10'6'' # 1-2   

Vipera 10'6'' # 2-3   

Vipera 10'6'' # 3-4    

 

NOVITA' 2016     NUOVE CANNE  Vipera Green Travel

 

Tutte in 4 pezzi per un più facile trasporto.

Vipera Green Travel 7'6'' # 2-3

Vipera Green Travel 8'6'' # 3-4

Vipera Green Travel 8'6'' # 4-5

Vipera Green Travel 9' # 3-4

Vipera Green Travel 9' # 4-5

Vipera Green Travel 9' # 5-6

Vipera Green Travel 9'6'' # 6/7

Vipera Green Travel 10' # 2-3

 

 

 

DOVE NASCONO LE VIPERA

Le canne Vipera sono state ideate e nascono in una baita di un'alpeggio in una valle molto selvaggia.

Una valle laterale della valle del Monte Rosa, molto selvaggia ed impervia. Alla confluenza di due torrenti si incontrano due piccole valli, la valle Olocchia e la val Baranca.

Nell'alpeggio di Piè di Baranca in una baita a 1300 mt. slm. totalmente isolata, raggiungibile solamente a piedi e ai margini di uno splendido bosco di larici, pini e faggi, sul bordo del torrente con vista su di una cascata nascono le Vipera che poi scendono a valle per insidiare i nostri amici pinnuti.

 

 

 1482877_1375106589412031_1941022147_n.jpg

1535370_1396880237234666_1237336932_n.jpg